Muffin ai datteri senza zucchero per i più piccoli.

Uno studio recente  della American Heart Association dice di non dare zucchero ai bambini al di sotto dei 2 anni di età e di limitarne il consumo ai bambini più grandi, per un massimo di 25 grammi al giorno (circa 6 cucchiaini).

I motivi sono che i più piccoli potrebbero abituarsi al gusto e prediligere gli alimenti zuccherati rispetto a quelli più sani e nutrienti (frutta, verdura…) e che l’obesità e il diabete sono purtroppo malattie già molto diffuse sia nell’infanzia che nell’adolescenza, da qui il divieto assoluto fino almeno ai due anni.

Sembrerebbe quasi impossibile da vietare perché lo zucchero è ovunque nelle bevande, nei biscotti, nei cereali da colazione, nello yogurt e in molti alimenti di consumo quotidiano.

Se quindi eliminarlo del tutto potrebbe diventare un’ossessione, una soluzione può essere quella di preparare dolci fatti in casa senza l’uso dello zucchero, da alternare alla frutta e quando non se ne può fare a meno, a merende confezionate.

Ecco una ricetta senza zucchero dove a dolcificare sono i datteri che sono anche ricchi di ferro, vitamina C e sali minerali.

Muffin ai datteri (10 muffin)

160 gr di farina di farro integrale o farina 00

Datteri denocciolati 125 gr

50 gr di succo di mela 100% o succo spremuto di arancia

2 uova

50 gr di burro

1 pizzico di sale

cremor tartaro mezza bustina

1 cucchiaino di nocciola 100% (facoltativo)

Accendete il forno a 180° in modo che raggiunga la temperatura intanto che preparate i vostri muffin.

Setacciare la farina, aggiungere il cremor tartaro e un pizzico di sale.

Fate sciogliere il burro in un pentolino e poi fate raffreddare…

Frullate i datteri fino a che diventino una purea, aggiungere un cucchiaio d’acqua.

In una ciotola sbattete leggermente le uova, aggiungete il burro fuso e la purea di datteri e il succo di mela o d’arancia.

Unite lentamente gli ingredienti liquidi a quelli secchi e mescolate in modo che non rimangano grumi.

Io aggiungo un cucchiaino o 2 di crema di nocciole 100% perché amo il sapore della nocciola.

Riempite per tre quarti gli stampini, io ho usato dei pirottini di silicone, altrimenti se non li avete, imburrate e infarinate prima di riempire.

Infornate per 20 minuti.

Vi assicuro che con il mio bambino di un anno e mezzo hanno avuto un grande successo!